Materiali

IL CALCARE BIANCO DI TEBE

A cura di Stefano Argelli

Tipologia di roccia: sedimentaria

Nome scientifico: calcare micritico

Nome storico: sconosciuto

Durezza scala Rosiwal 4,5

Descrizione macroscopica: Calcare micritico di colore bianco puro con frattura concoide dovuta alla grana finissima. Le macchie scure sono costituite da ossidi di manganese.

Descrizione microscopica: La roccia risulta costituita da sedimento carbonatico a grana fine (micrite)con microfossili (foraminiferi planctonici) di circa 0,2 mm di diametro.

Le cave: Il calcare micritico veniva cavato nella località di Der el-Medina nelle vicinanze di Tebe attuale Luxor.

Inquadramento geologico: Questa roccia appartiene alla Formazione di Tebe di età Eocene Inferiore (56-48 milioni di anni) costituita da depositi carbonatici di mare aperto.

Pricipali impieghi: Usi locali per oggetti di piccole dimensioni come stele ,piccola statuaria e oggetti di vita quotidiana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...