Arti e mestieri

I PORTI DEI FARAONI SUL MAR ROSSO

A cura di Sandro Barucci

Si conoscono più porti dei faraoni sul Mar Rosso, possibili basi di partenza per le spedizioni verso sud.

Parliamo qui di due scali che precedono Hatshepshut e di uno suo contemporaneo.

Il più antico porto al mondo, inteso nel senso moderno , con diga foranea, magazzini, locali equipaggi, è Wadi Al Jarf (vedi pianta qui allegata) cui dette grande impulso Snefru attorno al 2600 a.C. Snefru è lo stesso che la Pietra di Palermo cita per l’importazione di legname dal Libano con 40 navi (una rotta di 500 Km da Byblos al Delta). Non sappiamo di quanto si siano spinti verso Sud nel Mar Rosso gli equipaggi di Snefru o del suo successore Cheope, cui appartengono le ultime testimonianze regali in questo porto. Come dice Tallet “siamo autorizzati a domandarci se da qui partirono spedizioni più ambiziose…forse anche verso il lontano paese di Punt “.

Successivamente il porto dei Faraoni diviene Ayn Soukna, più vicino alla capitale Menfi. La prima testimonianza scritta di una spedizione a Punt è ancora dalla Pietra di Palermo e riguarda il faraone Sahura della V Dinastia. La datiamo attorno al 2480 a.C. Sono anche noti i bassorilievi della rampa di accesso alla Piramide di Abusir che commemorano l’evento. L’importanza dei beni esotici arrivati è esplicita nella raffigurazione di Sahura accanto all’albero trapiantato nel suo giardino (nell’immagine).

Le spedizioni nel Mar Rosso verso Sud divengono poi più frequenti. Il porto di partenza per la XII dinastia è Mersa/Wadi Gawasis con svariate testimonianze. Un periodo in cui sembrano arrestarsi è il Secondo Intermedio, finchè il dinamismo di Hatshepsut non rinnova dopo molto tempo questa avventura.

Mersa/Wadi Gawasis è probabilmente il porto di partenza per la spedizione ordinata dalla Regina, anche se in seguito, durante il Nuovo Regno questo scalo è soggetto ad un progressivo insabbiamento e verrà abbandonato. Da qui era semplice raggiungere la capitale Tebe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...